Integrazione graduatorie di istituto del personale docente

Termine di presentazione delle domande: 4 giugno 2018. Scelta delle sedi dal 7 al 27 giugno 2018

mercoledì 16 maggio 2018
Il Miur, con nota 22975 del 14 maggio 2018 ha trasmesso il D.D.G. n. 784 del 11 maggio 2018, volto a disciplinare l´integrazione delle graduatorie di istituto del personale docente, secondo quanto previsto dal D.M. n. 326/2015 e dal D.M. n.335/2018. L´integrazione riguarda:

– l´inserimento in II fascia delle graduatorie di istituto dei docenti che hanno conseguito il titolo di abilitazione tra il 24 giugno 2017 e il 1 febbraio 2018, i quali verranno collocati in un elenco aggiuntivo alle graduatorie di II fascia (mod. A3);

– l´inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno dei docenti che conseguono il titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità tra il 24 giugno 2017 e il 1 febbraio 2018, i quali verranno collocati in coda agli elenchi di sostegno della fascia di appartenenza;

– il riconoscimento della precedenza nell´attribuzione delle supplenze di III fascia di istituto, per i docenti che vi siano inseriti e che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell´inserimento nelle finestre semestrali di pertinenza;

– limitatamente alle graduatorie di II fascia di scuola dell´infanzia e di scuola primaria, l´integrazione del punteggio già attribuito per effetto della domanda di iscrizione/aggiornamento presentata entro il termine del 24 giugno 2017, con il servizio prestato presso le sezioni primavera di cui all´articolo 1, comma 630, della legge 27 dicembre 2006, n. 296.

Le relative domande dovranno essere presentate secondo le seguenti modalità e termini:

Scelta delle sedi

Gli insegnanti, già presenti per altri insegnamenti nelle graduatorie di I, II, e III fascia, che chiedono l´inserimento negli elenchi aggiuntivi, potranno sostituire, nella stessa provincia di iscrizione, una o più scuole già espresse all´atto della domanda di inserimento/aggiornamento.
Le nuove scuole si potranno richiedere soltanto per i nuovi insegnamenti, per i quali si chiede l´inserimento nell´elenco aggiuntivo relativo alla finestra del 1° febbraio 2018, mentre non è consentito cambiare sedi qualora nelle stesse tali insegnamenti risultino già impartiti .
La richiesta di nuove scuole va presentata, tramite istanze online, compilando il modello B, disponibile dal 7 al 27 giugno 2018 (entro le ore 14,00).
Agli insegnanti di scuola dell´Infanzia e Primaria che presentano domanda di integrazione del punteggio per la valutazione del servizio svolto nelle sezioni primavera, non è consentito cambiare le sedi già scelte all´atto dell´iscrizione in graduatoria.

Allegati

Sorgente: Integrazione graduatorie di istituto del personale docente

Related Posts

Concorso abilitati, Gilda: ai candidati chiesto dono ubiquità
Licei musicali: CdS obbliga a ripristinare la seconda ora strumento
Di Meglio a Bussetti: “Abrogazione Buona Scuola sia primo impegno”