Fare scuola insieme. Manifesto unitario

Per ridare centralità alla scuola e ripartire in sicurezza. Il manifesto unitario delle OO.SS.

lunedì 25 maggio 2020
La chiusura prolungata delle scuole è una ferita per tutto il paese. Nonostante l´impegno profuso dai docenti con grande senso civico, il ricorso obbligato ed esclusivo alla didattica a distanza si rivela una condizione innaturale, nella quale si accentuano squilibri e disuguaglianze e viene meno la dimensione indispensabile delle relazioni sociali dirette, essenziali e fondative di una comunità educante.

Ed è questo il motivo per cui la scuola deve riaprire quanto prima.

La FGU-GILDA e le altre organizzazioni sindacali  hanno unitariamente sottoscritto un manifesto che sintetizza le loro richieste e le loro proposte per la ripartenza della scuola in presenza, in sicurezza.

Servono ingenti e immediati investimenti sulle strutture e sul personale e, più che negli anni precedenti, si pone l´esigenza di assicurare un ordinato avvio dell´anno scolastico: ciò significa avere al 1° di settembre tutto il personale docente,ATA e dirigente pronto ad assumere servizio in modo certo e stabile. La precarietà del lavoro ha raggiunto nel tempo dimensioni troppo estese, che le difficoltà del momento rendono del tutto insostenibili.

► Il manifesto unitario

Allegati

Sorgente: Fare scuola insieme. Manifesto unitario

Related Posts

Reclutamento: assunzione diretta incostituzionale, snellire i concorsi
Il lungo addio della scuola istituzione. Cui prodest?
Scuola, dopo due settimane sopravvivono solo i docenti dalla multipla personalità – Il Fatto Quotidiano