“Dovremo misurare il metro di distanza da bocca a bocca, qui ci vogliono investimenti seri”

Rino Di Meglio ai microfoni di OrizzonteScuola, al termine dell´incontro con il Ministero sulle linee guida per ricominciare l´anno scolastico

mercoledì 24 giugno 2020
“Non c´è nulla in queste linee guida, è un riepilogo sulla flessibilità e autonomia scolastica – ha detto Rino Di Meglio ai nostri microfoni dopo l´incontro con il Ministero sulle linee guida per ricominciare l´anno scolastico -. Se devo coprire 6 ore di lezione o le faccio di 30 o 40 minuti devo comunque avere gli insegnanti.”

“Qui c è un problema serio, – ha continuato – se consideriamo la scuola come un parcheggio è chiaro che possiamo ridurre le ore, prendere associazioni etc. Se consideriamo la scuola come cultura e istruzione ci vogliono investimenti seri.”

“Ci aspettavamo che ci dicessero cose chiare. Vorremo capire quanto spazio ci vuole in un´aula per accogliere gli studenti. Oggi la ministra ci ha detto che il metro di distanza si misura da bocca a bocca. Dobbiamo iniziare col metro per definire questa distanza. Vogliamo sapere come fare e quali aule utilizzare.”

Rino Di Meglio intervistato da Orizzonte Scuola.

Sorgente: “Dovremo misurare il metro di distanza da bocca a bocca, qui ci vogliono investimenti seri”

Related Posts

Supplenze covid bloccate, Gilda: ennesimo caso di cattiva gestione
Scuola: Gilda, Azzolina scenda non significa si dimetta, ma..
Proposte e obiettivi unitari per il settore scuola
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: